Zentyal, l'alternativa Open Source al mondo Microsoft per le PMI

Il 99% delle Aziende nel mondo è composta da piccole e medie imprese (PMI) che generano più della metà del prodotto interno lordo globale.

Queste aziende sono alla costante ricerca di ridurre i costi e incrementare la produttività, necessità che diventa ancor più pressante nei periodi di crisi economica. Ma nella maggior parte dei casi hanno budget e risorse umane limitati. In queste circostanze è estremamente difficile trovare soluzioni foriere di grandi benefici, pur mantenendo i costi di investimento e operatività entro il budget previsto.

Tradizionalmente i vendors tecnologici hanno avuto molto poco interesse nello sviluppo di soluzioni che si adattassero alle esigenze delle piccole e medie imprese. Inoltre, le soluzioni per aziende disponibili sul mercato, sono state sviluppate ad uso e consumo delle grandi Società, richiedendo investimenti e risorse considerevoli, oltre che alti livelli di esperienza (soluzioni enterprise).

Nel mercato dei server, ciò si traduce nella mancanza di scelta di una soluzione adeguata per le PMI che, in caso decidano di affrontare l'investimento degli alti costi di licenza, si ritroverebbero ad adottare un tipo di soluzione sovradimensionata rispetto alla propria necessità.

In questo contesto è ragionevole considerare Linux come un'alternativa valida, vista l'alta qualità e funzionalità tecnica che ha dimostrato nel tempo ed il prezzo di acquisto imbattibile rispetto alle alternative chiuse.

Nonostante questo, se si analizzano le statistiche di mercato, la presenza di Linux in ambienti PMI è simbolica e la crescita marginale.
La ragione di questa difficoltà è molto semplice: per adattare un server di livello enterprise ad un ambiente PMI, i componenti devono essere ben integrati e facili da amministrare. In maniera simile, i fornitori di servizi per le piccole e medie imprese hanno bisogno di soluzioni server che richiedano tempi stretti di installazione e mantenimento per rimanere competitivi. Tradizionalmente le distribuzioni Linux per server non hanno queste caratteristiche.

Per venire incontro a queste necessità, è nato il progetto Zentyal, unica vera alternativa Open Source ai prodotti Microsoft destinati alle piccole e medie imprese, come Windows Small Business Server, Windows Server e Microsoft Exchange.

Il prodotto, basato su Ubuntu Linux edizione Server e i componenti software Samba e OpenChange, permette, tramite una comoda interfaccia Web, di gestire tutta l’infrastruttura di una rete aziendale (gli utenti, le condivisioni, gli accessi remoti, la posta elettronica, etc.), mantenendo la piena compatibilità con il mondo Microsoft, in particolare con i componenti  Active Directory e il software di collaborazione aziendale per eccellenza, cioè Exchange.  

Offre quindi il supporto nativo a Microsoft Outlook e la sincronizzazione dell’agenda e dei contatti da molteplici client, compresi smartphone Android e Apple. Tutto questo senza costi di licenza.

La maturità, inoltre, ormai è comprovata. Le azioni antitrust dell'Unione Europea contro Microsoft avvenute a metà degli anni 2000, hanno permesso di rendere disponibili documentazioni software proprietarie facilitando l’implementazioni di queste tecnologie alternative Open Source.

Sfruttando questa opportunità, progetti come Samba, che rappresenta il nucleo di Zentyal, sono maturati a tal punto da raggiungere negli anni un livello di interoperabilità e robustezza simili alla controparte proprietaria Microsoft. Il software Samba è ormai presente all’interno della gran parte dei prodotti tecnologici come NAS e home router in maniera trasparente.

Altectrade basa le sue soluzioni di comunicazione unificata su Zentyal. Grazie all’esperienza acquisita negli anni è in grado di proporre soluzioni miste Microsoft e Open Source perfettamente integrabili tra loro, permettendo di abbassare i costi di implementazione e di mantenimento ma garantendo funzionalità e operatività elevate.


Francesco Romano
Altectrade Srl


Schema di funzionamento di OpenChange e Samba4, alternative open source a Microsoft Active Directory e Exchange

Schema di funzionamento di OpenChange e Samba4, alternative open source a Microsoft Active Directory e Exchange

I cookie ci aiutano a offrire servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information